lunedì 20 febbraio 2017

Violenza chimica sui bambini approvata da Scientific American e WIRED

Qual è la formula per incoraggiare la violenza medica verso neonati e bambini? Big Pharma, l’industria dei vaccini e i mass media complici lo sanno alla perfezione, anche se il sistema sta cominciando a scricchiolare. Ecco quello che fanno. L’industria dei vaccini e Big Pharma fanno mescolare agli scienziati nei loro laboratori sostanze chimiche pericolose a batteri, virus e organismi geneticamente modificati. Quindi, multinazionali multimiliardarie danno milioni di dollari alla FDA per l’approvazione “con procedura accelerata” dei loro farmaci sperimentali e vaccini tossici, non testati per la produzione di massa e la distribuzione al grande pubblico, attraverso medici di base, oncologi, farmacisti e persino infermiere delle scuole elementari.
Dai vaccini antinfluenzali agli psicofarmaci fino alle prescrizioni per l’ADHD, è tutto un gioco che le persone pensano possa aiutarle a far fronte all’incubo dei propri giorni (che sono pieni di depressione ed ansia causate dai farmaci da banco, dai cibi OGM, da pessimi lavori e da orribili percorsi scolastici). I mass media stanno solo ad aspettare che si scateni il caos e, quando succede, la frenesia comincia come squali che girano intorno all’esca. I CDC allora creano isteria di massa con qualche nuova epidemia o pandemia, come l’influenza suina, l’influenza aviaria, lo Zika, l’Ebola, o anche solo l’influenza stagionale che causa “innumerevoli” vittime (in realtà solo una o due, e questo solitamente per polmonite).
Infine, siti web fraudolenti e ingannevoli come Scientific American e Wired mantengono e diffondono la sindrome del gregge impazzito[1] attraverso la propaganda sulle malattie infettive, mentre al contempo nascondono i fatti e la verità su ciò che sta realmente accadendo e come semplici rimedi naturali possano prevenire, arginare e curare praticamente qualsiasi disturbo sulla faccia della terra.
“Vaccini, mercurio e denaro sporco” [Vaccines, Mercury & Dirty Money”] – I mass media respingono l’articolo e il messaggio agli americani scritto da Robert Kennedy Jr.
Nel luglio del 2015, Robert F. Kennedy Jr pubblica un articolo di denuncia su Waking Times, ma ha dovuto farlo pubblicare come annuncio a pagamento su USA Today. Benché RFK Jr sia pro-vaccino ed abbia vaccinato tutti e sei i suoi figli, ribadisce la necessità di sollevare molte questioni importanti in merito sia alla sicurezza degli ingredienti utilizzati attualmente nei vaccini che all’intenso calendario vaccinale che i CDC raccomandano (a partire dal 1998) e persino impongono con la forza (in California). Innanzitutto, ci dice, i vaccini rappresentano 25 miliardi di dollari all’anno di vendite per la multimiliardaria industria farmaceutica. La decisione dei CDC di aggiungere anche un solo vaccino al già massiccio e opprimente piano vaccinale può assicurare al 100% milioni di clienti e profitti miliardari. Inoltre, l’industria dei vaccini gode dell’immunità totale rispetto a qualunque procedimento legale, perciò posso spingere qualunque cosa sul mercato senza test di sicurezza, ma solo facendo pubblicità ed è fatta!
I bambini americani oggi non possono andare a scuola senza aver ricevuto almeno 50 dosi di 14 vaccini diversi entro i 18 anni, oltre al vaccino antinfluenzale annuale. Anche se i CDC affermano di aver eliminato il mercurio da tutti i vaccini pediatrici, questo è assolutamente falso, visto che il vaccino antinfluenzale è raccomandato ai bambini, ai neonati a partire dai 6 mesi e persino alle donne in gravidanza, e il vaccino per l’influenza contiene enormi quantità di mercurio.
Al momento, Big Pharma ha oltre 270 nuovi vaccini “in fase di sviluppo” sperando di spingere i profitti derivanti dalle vaccinazioni sino a 100 milioni di dollari nei prossimi 8 anni. Chi dirigerà la massiccia campagna propagandistica di promozione e commercializzazione vaccinale? Il principale portavoce (burattino e imbonitore) dell’industria vaccinale è nientemeno che il dottor Paul Offit, colui che mise a punto il vaccino più pericoloso della storia, il vaccino anti Rotavirus chiamato RotaTeq. Offit sostiene che i bambini possono tranquillamente farsi fare anche “10.000 vaccini” e stare benissimo. Gli effetti collaterali del RotaTeq includono vomito, diarrea, forti dolori addominali, sangue nelle feci, intussuscezione, che significa che l’intestino è bloccato e ripiegato su se stesso (questo può portare alla morte a pochi giorni dalla vaccinazione).
L’articolo sui vaccini di RFK Jr cancellato dai burattini dei mezzi di informazione e dai CDC corrotti
Robert F. Kennedy Jr ha scritto un articolo intitolato “La verità sui vaccini” che è stato pubblicato nel luglio 2015 e in seguito è stato virtualmente cancellato dalla storia, mentre feroci critiche venivano pubblicate ovunque nei confronti di chiunque lo cercasse. Ecco come andò la faccenda.
 Cronologia del pozzo di corruzione dei CDC e dei mass media:
2002: Il dottor William Thompson, scienziato di spicco presso i CDC, comunica al suo superiore, la dottoressa Gerberding, il legame fra il vaccino MPR e l’autismo– lei non fa niente.
2004: Gli scienziati dei CDC distruggono le prove che mostrano che il vaccino MPR causa un notevole picco di crescita nei casi di autismo fra i bambini afroamericani sotto i 3 anni.
2005 – 2011: I CDC promuovono la propaganda fraudolenta degli “studi danesi” inventati per coprire la connessione tra vaccino MPR e autismo, in caso il dottor Thompson riveli tutto.
2011: Poul Thorsen, autore dello studio danese, è incriminato dal gran giurì federale per ricerca fraudolenta e utilizzo dei fondi degli istituti di ricerca al fine di falsificare lo studio vaccinale e screditare la connessione vaccini-autismo.
2014: Il dottor Thompson confessa al mondo la corruzione dei CDC e l’insabbiamento del legame vaccini-autismo: il più gigantesco scandalo medico nella storia della medicina moderna americana.
2015: L’articolo di RFK Jr “La verità sui vaccini” viene pubblicato sul Rolling Stone e su Salon.com.
Successivamente nello stesso anno: gli articoli di RFK Jr vengono ritirati/rimossi dalle pubblicazioni sui mezzi di comunicazione di massa mentre vengono pubblicati articoli di contro-critica scritti da autori prezzolati.
2015 – oggi: Silenzio stampa totale sulle rivelazioni del dottor Thompson.
2016: Esce il documentario Vaxxed subito bloccato da tutti più grandi festival teatrali e cinematografici, i mass media mentono dicendo che il film Vaxxed parla del dottor Andew Wakefield e non del dottor William Thompson.
2016 – 2017: Il Presidente Donald J. Trump nomina RFK Jr a capo di un comitato per la sicurezza dei vaccini e i mass media partono in quarta per screditare RFK Jr.
L’autismo è una forma di Sindrome del cappellaio matto? Il delirio dei media si scatena per screditare RFK e mantenere il mercurio in alte dosi nei vaccini antinfluenzali
Appena tre anni fa, l’eco-attivista Robert F. Kennedy Jr denunciò i pericoli dei vaccini pieni di mercurio ed il loro ruolo fondamentale nel causare i disturbi dello spettro autistico. RFK Jr ha anche pubblicato unnuovo esaustivo libro sull’argomento. Se date un’occhiata ai libri di storia, vedrete che la Sindrome del cappellaio matto, che era causata dall’esposizione al mercurio utilizzato nei cappelli di feltro, produceva molti effetti dannosi e disturbi fra cui disfunzioni del sistema nervoso centrale, traumi gastrointestinali, disturbi neurosensoriali, instabilità emotiva e molto altro. Suona famigliare? Pensate alla maggior parte dei bambini con autismo e sindrome di Asperger.
Quando un personaggio pubblico americano così importante fa rivelazioni su una cosa così monumentale come la corruzione dei CDC in tema di vaccini, la reazione dei mass media tocca livelli fuori della norma, in un frenetico tentativo di insabbiare la verità. È talmente ovvio, se solo guardate la situazione da una prospettiva “satellitare”, potete vedere i burattini e i ciarlatani che si azzuffano su tutte le pubblicazioni prezzolate, come Washington Post, Scientific American e, naturalmente, Wired. Sono saltati fuori dal nulla per denunciare tutto ciò che RFK Jr ha scritto, definendolo un pazzo, antivaccinista, antiscientifico e qualunque altra cosa gli sia venuta in mente per screditarlo.
Keith Kloor, il più grande impostore e mercante di OGM, una figura chiave nell’insabbiamento dell’avvelenamento da mercurio
Newsweek 1/11/17: Keith Kloor pubblica un pezzo chiamato, “Robert F. Kennedy Jr. porta a Trump le sue ormai confutate preoccupazioni sui vaccini.” Chi è Keith Kloor e perché sta attaccando RFK Jr? Kloor è compagno e “grande amico” del noto propagandista del biotech Jon Entine. Kloor è un promotore della bufala del cambiamento climatico arruolato dalla lobby dell’agro-industria chimica per diffondere propaganda scritta da esponenti interni alla stessa industria. Kloor scrive anche propaganda per Science Insider, un blog di “giornalismo scandalistico” e per Discover, oltre ad esercizi di retorica per Slate. Kloor è abile nell’elaborare un complicato gergo industriale in grado di indottrinare, per questo Newsweek lo ha adorato quando ha scritto un pezzo che attaccava la figura di Kennedy. Ecco qualche esempio del tipo di falsità scientifiche portate avanti da Kloor e dai suoi compari su FakeScience.news.
Aspettate che Robert F. Kennedy Jr e il Presidente Donald J. Trump comincino a togliere neurotossine pericolose dai vaccini quanto prima, e allora vedrete “magicamente” il crollo verticale dell’epidemia di autismo che sta devastando la testa di così tanti bambini in questo paese.
Fonte: www.naturalnews.com
Link: http://www.naturalnews.com/2017-01-27-how-scientific-american-and-wired-promote-and-endorse-chemical-violence-against-children.html
27.01.2017
Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org a cura di EMANUELA LORENZI
[1] mad-sheeple syndrome: da sheeple, fusione fra sheep “pecore” e people “gente”, ad indicare il ”gregge umano” incapace di pensiero critico e facilmente influenzabile, “popolo bue”, qui associato alla semantica della sindrome della mucca pazza mad-co[ndt]
Fonte tratta dal sito .

domenica 19 febbraio 2017

Grave incidente nucleare a Krško in Slovenia, a soli 100 km dal confine Italiano. Ma i Tg non ci dicono niente

L’allarme è stato lanciato dall’Unione Europea, l’incidente occorso in queste ore, dista circa 130 km da Trieste
La centrale è stata connessa alla rete il 2 ottobre 1981, entrando in operatività il 15 gennaio 1983. È dotata di un reattore ad acqua pressurizzata Westinghouse di costruzione canadese da 696 MW elettrici netti contenente 48,7 tonnellate di combustibile a base di ossido d’uranio.
Da sempre la centrale nucleare di Krško sta al centro di interrogazioni e manifestazioni di protesta da parte di numerose associazioni ambientaliste. Nel 1993 si chiese di adeguare l’impianto alle normative dell’Unione Europea. I generatori di vapore Westinghouse pare abbiano tutti lo stesso problema: perdite con fuoriuscita di radionuclidi dispersi nell’atmosfera. La centrale di Krško sorge su di una faglia ed è dunque zona sismica. Ne parlammo qui dopo un terremoto nella zona.
Se si verificasse un incidente della portata di quello di Chernobil le persone coinvolte sarebbero circa 30 milioni, di cui 5 milioni a rischio di vita. Indicativamente, le zone maggiormente coinvolte dal fall-out radioattivo sarebbero, oltre a Slovenia e Croazia, il Triveneto in particolare e in generale l’Italia centro-settentrionale.
Nella mattina del 16 febbraio alle ore 8e30 la centrale nucleare di Krsko si è automaticamente fermata perché il sistema di sicurezza ha evidenziato un problema alla ventilazione delle pompe dell’acqua verso il reattore. Le autorità non segnalano fuoriuscite di materiale radioattivo.
“Già il 4 giugno 2008 una perdita nel sistema di refrigerazione primario del reattore ha fatto scattare un allarme internazionale ed attivare la procedura di spegnimento dell’impianto ma non è stata riscontrata alcuna fuga radioattiva nell’ambiente circostante e l’evento è stato classificato a livello 0 (deviazione non significativa per la sicurezza) nella scala INES dell’IAEA. Secondo l’agenzia di controllo nucleare slovena, non vi è stato rilascio di materiale radioattivo nell’ambiente ammettendo comunque che si è verificato ciò che nessuno si aspetta. Sempre secondo l’agenzia per l’energia nucleare slovena l’evento non ha influenzato i lavoratori, la popolazione vicina o l’ambiente. Le autorità slovene hanno inizialmente fatto passare l’incidente per una esercitazione e solo alcune ore dopo in seguito a domande di chiarimenti da parte delle autorità austriache hanno avvisato le istituzioni internazionali, compresa l’Agenzia internazionale dell’energia atomica (AIEA) e l’ECURIE. L’Unione europea ha quindi notificato (tramite ECURIE) gli altri Stati membri dell’UE e diverse agenzie di stampa di tutto il mondo hanno poi riferito dell’incidente”. da Wikipedia.
In caso di emergenza ambientale da fuoriuscita di materiale radioattivo la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, Esercito e Marina dovrebbero tempestivamente rilevare il livello di contaminazione e convogliare la popolazione verso i centri di decontaminazione, oltre che evacuarla lontano dalle zone di rischio. Tute NBC, maschere antigas con filtri appositi, rilevatori di radiazioni, contatori geiger dovrebbero essere alla portata di tutti i centri di raccolta. L’emergenza nucleare, evidentemente, è un’evenienza da prendere in seria considerazione, data la oramai prossima messa fuori uso per anzianità, della maggior parte delle centrali nucleari in Europa.
Nel frattempo proprio ieri 16 febbraio 2017 la centrale nucleare di Leibstadt, Svizzera può essere riattivata. L’impianto era fermo da circa sei mesi per problemi tecnici, le cause del disguido. La riattivazione della centrale ha suscitato critiche da parte del Land tedesco del Baden-Württemberg e austriaco del Vorarlberg, che hanno recentemente chiesto chiarezza sulle cause del problema tecnico.
L’impianto era stato disattivato il 2 agosto del 2016 per la revisione annuale. Durante la perizia erano stati rilevati segni di ossidazione su 47 dei 648 elementi combustibili che costituiscono il cuore del reattore. WWF, Greenpeace, Pro Natura, PS e Verdi – hanno chiesto trasparenza. In una nota Greenpeace parla di “una decisione che va contro il buon senso e i principi dell’IFSN e di una sperimentazione pericolosa contraria a tutte le regole di sicurezza”. L’organizzazione sottolinea che 16’000 persone hanno firmato una petizione sostenuta dalle 19 associazioni che chiede di mantenere Leibstadt disattivata. Quiun interessante articolo di Lifegate.
Fonte tratta dal sito .

sabato 18 febbraio 2017

David Icke: gli inganni pacifisti di Avaaz e le organizzazioni degli Illuminati

La menzogna del global warming, la falsa ‘Primavera Araba’, il programma del “dio Salvatore dei prescelti”…

Una vecchia newsletter di David Icke del 17.6.2012, di cui avevo già fatto la traduzione anni fa. Visto i repetita della storia nel presente, forse è una utile e interessante rilettura…
La prima parte QUI
—————-
In cosa si differenzia la storia del Cristianesimo e del Giudaismo e degli eletti salvati dal “Signore”? In niente. A parte il nome e la fonte del salvatore.
Vogliono che il mondo sai “bello”’, almeno la maggior parte di loro e quindi cercano di prendersi in giro credendo che così sia o che in quella direzione si stia andando grazie alle nuove istituzioni umane illuminate e quei gruppi che  in tal senso fanno le loro campagne. Questo finisce col metterli  per bene nella mani di organizzazioni che dicono loro quel che costoro vogliono sentirsi dire o fanno campagne che seguono questo sistema di credo e una precisa visione del mondo.
Tra le legioni di queste organizzazioni collegate agli Illuminati , c’è la Fondazione AVAAZ (avaaz significa “voce”) con sede a Manhattan, che promuove la menzogna sul cambiamento climatico provocato dall’uomo e al momento sta chiedendo intervento straniero in Siria [ricordo che il tutto fu scritto nel 2012] in linea con cio’ che la Cabala Globale vuole intensamente che accada.
La Direttrice della campagne di Avaaz, Alice Jay, avrebbe potuto essere qualsiasi portavoce NATO quando ha detto:
‘Dozzine di bambini sono ricoperti di sangue, i loro volti mostrano  la paura che hanno provato prima di morire e i loro corpi innocenti senza vita rivelano un inspiegabile massacro. Questi bambini sono stati massacrati da uomini che hanno ricevuto il severo ordine di seminare terrore. (…) Ora, governi in tutto il mondo stanno espellendo ambasciatori siriani, ma a meno di non fare una forte azione sul territorio, per questi diplomatici stabiliranno mezze misure… (…) Per fermare questa violenza …(—) firmate l‘urgente petizione nel  diritto di chiedere l’azione ONU ora e diffondete questa campagna”
Avaaz fece simile cosa, della serie… “mandate i ragazzi a bombardarli” promuovendo la campagna in Libia. Avaaz è stata co-fondata da organizzazioni chiamate Res Publica e MoveOn.org, i fronti del “piu’ potere alle persone” fondati da George Soros, agente miliardario dei Rothschild
Avaaz gode di notevoli sponsorizzazioni al punto da aver pagato il suo presidente 180.000 dollari nel 2010 ed opera in 30 Paesi, 15 lingue, ha uffici a New York, Rio de Janeiro, Delhi, Madrid e Sydney e dice di avere 13 milioni di membri. Una bella fetta per una organizzazione che inizio’ dal “nulla” nel 2007.
L’Organizzazione è strettamente legata, condividendo lo stesso edificio, al promotore e co-fondatore e compagno della agenda cabalistica Res Publica, che organizzo’ una campagna intitolata ‘Darfurian Voices, 24 Hours for Darfur’. Questa era in sostegno al progetto USA-Israele relativo al Sudan, sebbene come sempre fosse stato promosso come azione umanitaria.
Si noti l’enfasi sulla parola e tema “voce”. L’idea è prendere per i fondelli le persone facendo loro credere che si stia dando loro voce mentre, allo stesso tempo, si scrive un copione per quale tipo di voce la Cabala vuole che sia veicolata e per quali eventi vuole accadano.
La Cabala manipola la sofferenza umana e poi usa la scusa per imporre la sua volonta’ per “fermare la sofferenza”. La campagna per il Sudan di Res Republica è stata sponsorizzata da Avaaz; l’Open Society Institute di George Soros, che è stato coinvolto nel creare a tavolino false “rivoluzioni della gente” nell’Europa dell’Est e nel medio Oriente e dal National Endowment for Democracy (NED –sovvenzioni nazionali per la democrazia…), collegato a e sponsorizzato da Soros.
Circa la meta’ dei direttori di NED sono membri del Rothschild-Rockefeller Council on Foreign Relations, che è stato enormemente influente nel dirigere  la politica estera degli USA dal 1920. Un altro partner nella campagna Sudan di Res Pubblica è il Dipartimento di Stato USA.
Ci sono molte di queste organizzazioni collegate ai network Rothschild/Soros networks, chepromuovono i loro interessi sotto la copertura di “diritti umani”, ‘salvare il pianeta’ e ‘intervento umanitario’. Ma, e questo è il punto relativamente a questo articolo, il fine naif della New Age e di quelli che io chiamo Robot Radicali della sinistra politica non hanno idea di quel che si cela dietro queste ”realta’ perché non vanno mai ad investigare quel che non possono concepire – o immaginare che stia accadendo.
Un membro naïf di Avaaz citato sul suo sito dice:
‘Avaaz è la voce di milioni che vogliono pace, giustizia e democrazia ma che si sentono soli, preoccupati ed impotenti per cambiare un sistema cosi vasto … mi piace partecipare in giustizia uguaglianza  con tutti i miei amicii Avaaz, piu’ di 13 milioni”
Devo piangere o ridere?
Il movimento new age in occidente ha sfornato materiale dalle credenze religiose dell’oriente e ha acutamente incluso le credenze  e le pratiche di antiche culture e popoli native sparsi per il mondo.
Ma di nuovo, con rispettabili eccezioni individuali, molti di questi credi sono in distorsione temporale. Sono rimasti fissi e non si sono mossi per riunire il meglio dal passato con il meglio delle nuove rivelazioni e intuizioni odierne.
Una guida turistica nativa peruviana, che ho incontrato, mi ha detto che i suoi maggiori clienti erano New Agers dall’America e potevo capirlo perchè  piu’ o meno ogni 10 minuti parla di luoghi sacri e di ley lines e di ringraziare lo spirito della terra in religiosa reverenza. Sicuramente si beano di questo..
Sono l’ultimo a dire che tali luoghi e centri di potere e linee di forza che li uniscono, non esistono, ma è tuttavia una trappola della mente se si arriva a questo punto e poi ci si ferma.
La guida peruviana chiedeva il permesso di entrare in questo  o quel posto, ogni volta che incrociavamo antiche strutture dedicate alla supposta aperture del ventre di Madre Terra. Ma queste pigne di pietre  e di “entrate” un tempo erano terra aperta  dove ognuno poteva andare senza essere disturbato senza bisogno di chiedere permesso tutte le volte alla Madre Terra o ringraziandola soffiando su 3 foglie di coca riposte con attenzione o facendo qualsiasi altra cosa il rituale richiedesse.
La ragione per cui queste cose vengono ancora fatte oggidi’, è semplicemente perchè un gruppo di nativi ha deciso ad un certo punto che dovessero essere fatte, cosi’ hanno costruito delle strutture o rocce di entrata o colonne per assecondare il loro sistema di credo..
E’ lo stesso principio per cui oggi i Cristiani continuano a credere cio’ che fu deciso al consiglio di Nicea nel 325AD dove un imperatore romano che adorava il sole, dopo grandi file e risse tra i riuniti in assemblea… decretò il sistema di credo ufficiale cristiano.
Osservavo per un po’ questa continua insignificanza rituale ed era chiaro che stavo vedendo all’opera un’altra religione, con le stesse modalita’ di tutte le altre. La differenza è che i New Agers e i seguaci di usanze e credi nativi, si suppone abbiamo rifiutato la religioni (la New Age)  o abbiano una diversa fede rispetto alle religioni mainstream.
Le chiese della Cristianita’, le moschee dell’Islam, e le sinagoghe del Giudaismo diventano le colonne e le pietre di una entrata artificiale in una terra sacra (terra consacrata nella Cristianita’: la stessa faccenda). Il Dio e Gesu’ della Cristianita’, l’ Allah e Maometto dell’Islam, e Yahweh e Mose’ del Giudaismo diventano la Madre Terra e gli spiriti della Terra…
C’è la stessa riverenza, lo stesso rituale, la stessa riverenza e a mio avviso le stesse palle.
Non fraintendetemi ora. Non sto dicendo che la Terra non ha  una Coscienza..  In ben pochi abbiamo detto durante questi anni che tutto ha coscienza e quindi anche il pianeta deve averla. Neppure sto dicendo che una espressione della Coscienza Infinita non dovrebbe essere rispettosa dell’altra o che non ci sono luoghi sulla terra che sono particolarmente potenti da un punto d vista energetico e dove possono avvenire dei collegamenti incredibili. Non è questo che voglio dire.
Sto evidenziando tutto il rituale ereditato e costruito, stronzate e ossequiosa reverenza, che sono all’opera mentre noi siamo lo Spirito della Terra, poiché noi siamo tutto quello che é, è stato e sara’
Sto mettendo in discussione tutta l’insignificanza, il nonsenso che si accompagna a questi rituali, come quello di “pulire la tua aura” con del fumo o della roba che puzza e tutto l’armamentario di cio’ che è come un’altra religione.
Ho letto sui rituali dei Nativi Americani con la ruota di medicina e, ad essere onesto, mi è sembrato come il protocollo (rituale) di quando si deve incontrare la regina o andare in chiesa. Alle persone viene detto che si devono “fumigare” con del fumo di salvia prima di iniziare a rimuovere “energie in squilibrio ed interferenze”.
Ho visto molte persone con tutte queste cose in abbondanza che si sono fatti le fumigazioni ma non posso dire di aver notato una differenza nella scala della loro “energia in squilibrio ed interferenze’. Ho fatto io stesso le fumigazioni e mi sono preso una zaffata della roba “odorante” per vedere cosa accadeva ed avevano anche  un buon odore., sebbene qualcuno di questi veniva diffuso con bottiglie di plastica che avranno buttato un po’ di sostanze chimiche dentro l’odore sacro. Ma… tutto questo è necessario per il nostro collegamento con cio’ che c’è la fuori?  Niente affatto.
Il protocollo della cerimonia della ruota di medicina evidenzia in modo rilevante che l’usanza delle fumigazioni di salvia,  “non è diverso dall’incenso usato nelle chiese”:
‘Dopo la fumigazione, quelli che sono riuniti procedono in fila verso al ruota di medicina. Entriamo nel portale ad una delle direzioni cardinali: di solito attraverso una delle direzioni  che sono in relazione alla stagione dell’anno. Prima di fare un passo nella Ruota, ognuno si fermi, alzo le braccia, ruoti in modo orario verso il sole e dica, “Tutte le mie relazioni” …
La mia filosofia è : “ fai quel che vuoi fintanto che non lo imponi ad altri”  Ma non dovremmo andare oltre tutto questo proprio ora? Per quanto ancora andremo avanti a ripetere i rituali degli antichi e quelli molto meno che antichi, di solo qualche centinaio di anni fa? Come quelli degli Inca Peruviani? Questo era il loro sistema di credo e modo di fare le cose… buona sorte a loro, ma non deve essere per forza il nostro.
Alcuni Nativi, come Chief Raoni della tribu’ brasiliana dei Kayopo, inserisce dei dischi nelle labbra  che progressivamente fanno sporgere sempre piu’ il labbro inferiore  . “Baciami adesso” cosi’ è fuori dal programma …  Ma e’ necessario? Certo che no. E’ solo una usanza ed un rituale che ripete i sistemi di credo delle generazioni precedenti (sempre piu’ ripetute).
Anni fa andai a Londra per vedere un evento che vedeva coinvolti dei Nativi dalla Colombia, che dicevano che stavano compiendo una antica profezia che diceva loro che dovevano scendere dalle loro montagne e parlare al mondo in un tempo di grande trasformazione. Questo sembrava molto interessante.
Ma la serata consistette prima di tutto in un gruppo di New Agers britannici che fecero un rituale di apertura in cui un uomo era nel centro con una grande spada di qualche antiquario (ma non si facevano per ammazzare la gente?) e che tenne nell’aria mentre a turno guardava verso nord, sud, est e ovest. Anche all’audience veniva chiesto di rivolgersi alle stesse sue direzioni.
Il resto della serata consistette nel vedere il nativo colombiano star seduto in silenzio sul palcoscenico facendo qualcosa con un tessuto colorato a cui attaccavano perline colorate. Come osservo’ il mio amico artista, Neil Hague, sembrava che stessero facendo delle pizze.
Ecco cosa accadde nel “parlare al mondo in un tempo di grande trasformazione’
Non viviamo piu’ in tempi antichi e dobbiamo renderci conto del modo in cui comunichiamo le informazioni e ci occupiamo delle cose. Se non lo facciamo, il potere, la chiarezza e la efficacia di quella comunicazione sara’ diluita e persa in una messa di rituale irrilevante, in abitudini e discorsi antichi-
-fine seconda parte
by D. Icke, www.davidicke.com
Fonte tratta dal sito .

venerdì 17 febbraio 2017

E’ ufficiale: siamo governati dalla massoneria. “Le alte cariche dello stato? Tutti massoni!”

Il servizio risale al Gennaio 2014, tuttavia, visto che molti italiani credono che queste storie siano barzellette, bufale, minchiate, alias “gombloddismo!1!1!” come dicono ironicamente i deficienti, coloro che pendono dalle labbra dei conduttori televisivi, coloro che si bevono qualsiasi cosa sia propinata loro dal tubo catodico, quelli del “lo ha detto la televisione” come se ciò fosse prova di autorevolezza, e si permettono di sputare sentenze sulla base non di informazioni, ma della loro presunzione personale, convinzioni plasmate dai media frutto di pensieri e valutazioni fatte da persone che prima di farsi un’idea e ritenerla valida, non si sono informate minimamente, o al massimo in modo più che superificiale. Queste sono questioni che richiedono profondi studi per essere analizzate, studi che richiedono anni e non poche ore. Ovviamente è la propaganda del sistema a forgiare queste mentalità.
Magaldi più volte ha parlato dell’affiliazione massonica di importanti personalità, senza essere mai smentito, e ha affermato di essere pronto ad esibire le prove di quanto da lui dichiarato, se gli sara chiesto da un giudice.
Fonte tratta dal sito .


Il video del Servizio:

giovedì 16 febbraio 2017

PEN – Le emergenti nanotecnologie

Armi chimiche: in futuro saranno ‘nano’ 
Armi nanotecnologiche 
Non sono vera finzione le rappresentazioni cinematografiche

Le nanoparticelle sono state presentate dall’industria come il meraviglioso ingrediente di nuovi prodotti per l’igiene personale, il confezionamento degli alimenti, le procedure mediche, gli articoli farmaceutici, gli pneumatici e i pezzi di automobile. Droni nanotecnologici.
Secondo il Progetto USA sulle Nanotecnologie Emergenti (PEN) l’offerta della produzione nanotecnologica raggiunge il 60% dei prodotti conosciuti.
Finora i nanomateriali sono stati così poco compresi che gli scienziati non sono in grado di predire come si comporteranno e di testare la loro sicurezza. Più di 1.000 articoli di consumo manifatturati con nanoparticelle, che possono essere fino a 100 volte più piccole di un virus, sono già sul mercato.
Ma cosa si intende per nanotecnologia.
Il termine “nanotecnologia” indica genericamente la manipolazione della materia a livello atomico e molecolare e, in particolare, si riferisce a lunghezze dell’ordine di pochi passi reticolari.
Per tale motivo le nanotecnologie coinvolgono molteplici indirizzi di ricerca, tra cui: biologia molecolare, chimica, scienza dei materiali, fisica (sia applicata che di base), ingegneria meccanica, ingegneria chimica ed elettronica, bioingegneria (ndr geoingegneria).
Siccome la nanotecnologia è un settore emergente e la maggior parte delle sue applicazioni sono ancora di carattere speculativo, si discute molto sugli effetti positivi e negativi che essa potrebbe avere.
Si potrebbero creare nuovi prodotti intelligenti o materiali estremamente resilienti che consentirebbe a molti differenti gruppi o anche a singoli individui la fabbricazione di una vasta gamma di cose. Questo potrebbe portare alla facile costruzione di grandi arsenali di armi convenzionali o di più nuove, rese nuove dalla precisa fabbricazione automatizzata.
Le nanotecnologie presentano quindi dei grossi rischi: potrebbero permettere di costruire armi convenzionali più distruttive ad un costo ridotto e armi di distruzione di massa che si auto-replicano (come fanno i virus e le cellule cancerose quando attaccano il corpo umano).
Un’altra possibile applicazione delle nanotecnologie è la utility fog, nella quale una nuvola di microscopici robot connessi (più semplici degli assemblatori) cambierebbe la propria forma e le sue proprietà per formare oggetti o strumenti macroscopici diversi, rispondendo a comandi inviati da un software. Invece di modificare le attuali pratiche di consumare beni materiali in forme differenti, la utility fog sostituirebbe semplicemente la maggior parte degli oggetti fisici.
L’uso improprio di nanotecnologia nel campo medico è un altro sconfinato scenario di forte rischio.
Fattori di rischio
– La tempistica dello sviluppo delle nanotecnologie.
– Quali aspetti della ricerca nanotech farà progressi e in quale ordine.
– Anche piccoli gruppi industriali possono produrre e assemblare rapidamente armi nanotecnologiche.
– Gli strumenti nanotecnologici o le armi nanotecnologiche potrebbero essere costruiti per essere tenuti fuori il controllo umano.

Armi chimiche: in futuro potrebbero essere ‘nano’

ANSA – Le armi chimiche del futuro potrebbero arrivare dalle nanotecnologie: questo settore all’avanguardia della ricerca e ricco di promesse, nelle mani sbagliate potrebbe trasformarsi in una fucina di nuove armi non convenzionali. E’ uno degli scenari emersi nella conferenza internazionale sulle minacce emergenti chimiche, biologiche, radiologiche e nucleari organizzato a Milano, dall’Istituto di scienze e tecnologie molecolari del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Istm-Cnr) e dal Corpo militare dell’Ordine di Malta.
Sostanze innocue, come quelle che oggi sono contenute nei dentifrici o nell’intonaco, se ridotte in particelle delle dimensioni di miliardesimi di metro (nanometri) potrebbero non essere più altrettanto innocue. “E’ il caso, per esempio, di un materiale come il biossido di titanio, presente nell’intonaco, utilizzato come eccipiente nei farmaci e presente nei dentifrici”, ha detto Matteo Guidotti, dell’Istm-Cnr.
“Tuttavia – ha aggiunto – al livello nano, ossia ridotto in particelle delle dimensioni comprese fra 30 e 50 nanometri, il biossido di titanio può interagire con il materiale biologico e diventare cancerogeno”. Anche strutture come i nanotubi di carbonio, che giocano un ruolo di primo piano in molti materiali di nuova generazione “non sono esenti da potenziali rischi. Ad esempio – ha detto ancora Guidotti – interagiscono facilmente con il Dna o con l’Rna dei virus: chi mi dice che qualcuno non possa utilizzarli come nuovi veleni?”
La prima contromisura, secondo gli esperti, è individuare quanto prima delle regole per la produzione di nanomateriali. Una questione che, a livello europeo, si sta affrontando con il progetto NanoReg. Deve comunque essere chiaro, hanno rilevato gli esperti, che non esistono sostanze di per sè “cattive’: tutto dipende dal modo in cui vengono usate. Basti pensare che l’iprite, la prima e la più diffusa delle armi chimiche, oggi è diventato un principio attivo dei farmaci anticancro utilizzati nella chemioterapia. FONTE http://www.analisidifesa.it/2015/11/armi-chimiche-quelle-del-futuro-potrebbero-essere-nano/
Si tratta di un’ articolo molto cauto. Una previsione più dettagliata offre questo articolo
MILITARY USES OF NANOTECHNOLOGY
Fonte tratta dal sito .

mercoledì 15 febbraio 2017

Francesco Gabbani - Eternamente Ora



C è un posto che tengo nascosto per te.. un posto che sta qui da sempre, c era da prima di me e c è ancora.. si apre per noi ..eternamente ora.Grazie cara,sarai sempre nel mio cuore.

martedì 14 febbraio 2017

L'abuso sessuale del "Pizzagate", è molto più esteso di quanto si possa immaginare, ed è sul punto di esplodere


Come genitori cosa facciamo quando importanti funzionari pubblici, grandi aziende o potenti istituzioni governative diventano i principali attori sia nel sottrarci che nell'abuso sessuale sui nostri figli? In tutti gli anni di indagine su questi atroci crimini contro l'umanità, ho capito che i molti abusi dell'élite globali non vengono presi in considerazione , la sottrazione e gli abusi sessuali su nostri figli sono un crimine. I nostri figli per molte delle l'élite del mondo, siano essi associati con la famiglia reale d'Inghilterra, o la famiglia Bush, Dyncorps, Wachovia Wells Fargo, Blackwater (ora Academi) o la banca HSBC, non sono che dei giocattoli sessuali.

Ieri, il Super Bowl, è stato contrassegnato come il più grande evento per bambini , e traffico sessuale al mondo. Mentre l'FBI e la NFL non fanno quasi nulla per evitare che ciò accada. Perché? Non è perché non hanno le risorse per fermarlo. La causa è di quanto questa cospirazione vada in alto e l'applicazione della legge non vuole far perdere posti di lavoro, o peggio.

Ho intervistato gli esperti che hanno storie dettagliate di come i nostri bambini vengono rapiti dai vari  State Child Protective Services e poi trafficati in giri di sesso e che a sua volta sono al servizio di eventi come il Super Bowl. Non più tardi di tre mesi fa, l'FBI ha interrotto un giro di traffico sessuale su bambini associato ad un recente Super Bowl a New York City. I media controllati dalle corporate hanno riportato la notizia come se il problema ora fosse stato risolto. Ci sono decine di circuiti sessuali che sottraggono i bambini, in un modo o nell'altro, e quindi li fanno prostituire questi bambini in varie funzioni di Super Bowl. Molte volte, questi bambini vengono sfruttati proprio sotto il naso della sicurezza NFL e le autorità locali, solo perché, serve a fare buoni affari.

Di seguito si espone nel dettaglio il pervasivo anello criminale dell'èlite globale di sfruttamento sessuale  con bambini.

Jerry Sandusky:  Penn State Nittany Lions














La maggior parte degli americani pensano che 
quando l'ex allenatore di calcio del Penn State, Jerry Sandusky, è stato condannato a una pena detentiva 30 , 60, dopo essere stato giudicato colpevole di 45 capi di imputazione per lo sfruttamento sessuale di minori, che il caso sia chiuso. E questo è ciò che, la corporate  globale dell'élite che controlla  il traffico del sesso, e gli alleati media controllati fanno credere al pubblico che sia chiuso.

Sandusky è stato accusato di abuso sessuale su un minore nel 1999. Il caso è stato indagato dalla polizia locale, dal Centro County del Procuratore Distrettuale , Ray Gricar, ha rifiutato di sporgere denuncia, nonostante la madre della presunta vittima avesse nastri della segreteria telefonica con le registrazioni delle conversazioni esplicitamente sessuali di Sandusky e suo figli . Tuttavia, in un secondo momento, il caso precedentemente respinto, così come per altre vittime di Sandusky,  è riemerso nel 2005,  e Gricar ha riaperto la sua indagine. Poco dopo, nel suo giorno libero, Gricar è scomparso e non è mai stato ritrovato il corpo. Il suo computer portatile è stato trovato in un torrente vicino, ma non è stato possibile recuperarne i dati, secondo il rapporto investigativo dell'FBI.

Il PD. Ray Gricar, che ha osato indagare su Sandusky  ha pagato i suoi sforzi con la sua vita. 
Questa  operazione Pizzagate non si è  conclusa con l'incarcerazione di Sandusky.

L'ex membro del Congresso Frank Wolf

Frank Wolf, ex Congressman del 10 ° distretto in Virginia, si è impegnato contro il traffico di esseri umani fino a quando le forze delle forze pedofile si sono unite e sconfitto questo Congressman con multi-mandato. A mio avviso, Frank Wolf è fortunato di essere ancora vivo. Il dirigente capo della investigazione proposta da Wolf sulla pedofilia  è morto in circostanze molto misteriose. La seguente citazione, tratta da un ex sito del Congresso, di Wolf ne è stata disposta la rimozione.
 "Il traffico di esseri umani è una forma di schiavitù moderna. Non solo è un affronto alla dignità umana, ma è un impresa criminale insidiosa. Circa 800.000 persone sono vittime, ogni anno, della tratta attraverso i confini internazionali, secondo il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Questa cifra non comprende le migliaia che vengono convogliate annualmente all'interno stesso dei paesi, inclusi gli Stati Uniti. Mentre la natura nascosta del traffico rende i numeri affidabili difficili da trovare, sappiamo che i trafficanti predono i più vulnerabili. I trafficanti possono fare centinaia di migliaia di dollari l'anno vendendo donne e bambini, secondo la Polaris Project che ha sede a Washington, una delle principali organizzazioni anti-tratta del paese ... "

Ci sono alcuni elementi aggiuntivi, nella nota:
  1. Il defunto investigatore sul traffico sessuale di bambini, che lavorava per Wolf, viveva nello stesso complesso appartamento del dipendente del Dipartimento di Stato, Monika Wesolowski. La figlia del ricercatore utilizzata per giocare con il figlio, di Monika, Dylan. A mio avviso, il legame di Monika con il traffico sessule di  bambini è causa di questo rapporto. Questo rapporto l'ha messa sulla lista. Posso dire, senza esitazione, che questa relazione non aveva nulla a che fare con il traffico. Tuttavia, a quanto pare, ciò che "gli altri", pensano è questo, a mio avviso, la condizione che l'impulso vada ben oltre Monika. Il CPSdellaVirginia  gli ha tolto il bambino con l'accusa di abusi, non provati. Dopo con il senso comune e la raccolta di oltre $ 40.000 è stata in grado di ribaltare le accuse del Dipartimento dei Servizi alla Famiglia della Virginia e Dylan è stato restituito a sua madre. A questo fatto si è accennato nel rapporto del capo investigatore di Wolf.
  2. Monika recentemente mi ha contattato perché era soggetta a estreme molestie sul posto di lavoro ed aveva paura di perdere il lavoro e forse la sua vita, perché sosteneva Donald Trump. Lei mi ha chiesto  semplicemente una consulenza su come procedere. Ha detto le parole magiche nel corso della nostra indagine. Una donna Saudita è responsabile di ciò che è contenuto nel opuscolo del Dipartimento di Stato per quanto riguarda il traffico sessuale con bambini, esempi di stranieri in questa attività atroce è ben visibile in questi opuscoli. Tuttavia, nulla è menzionato sul traffico sessuale di bambini domestico. Questo ha suscitato la mia attenzione. La dipendente saudita, secondo Monika, viaggia spesso in Arabia Saudita. Le sue azioni offuscano la verità su quanto accade nel traffico sessuale interno agli Stati Uniti. Visto quello che è emerso da Wikileaks, dovrebbe allarmarci, se tutto questo è vero e penso che lo sia la situazione è grave.
  3. Monika si è trovata ad affrontare un processo terminale  per violazione della Hatch Act. Qual è stato il suo crimine? Ha messouna foto del Presidente Trumps sulla sua scrivania dopo l'elezione. Eppure, questa è la stessa persona che controlla il contenuto degli opuscoli sul traffico sessuale per il Dipartimento di Stato, secondo Monika, e che faceva girare impunemente  una petizione,  dopo le elezioni, ove si auspicava di rovesciare il processo elettorale. Si tratta di una mossa politica progettata per farla tacere.
  4. La mattina dopo Monika mi ha contattato e abbiamo discusso il suo caso relativo alla dipendente saudita e gli opuscoli sul traffico sessuale,  è stata inseguita da un uomo sia al mattino che alla sera. Abbiamo scoperto, che il suo autoveicolo è stato affittato dai federali e che hanno posto un blocco che impedisce alla polizia di identificare il colpevole e quale  agenzia governativa ha noleggiato il furgone.
  5. Per questo hanno provocato le molestie, e non per aver messo una foto Trump sulla sua scrivania. E' stata la scoperta delle parole magiche che lei aveva menzionato, il traffico sessuale di bambini. La molestia continua. Monika, per paura, ha annullato di partecipare nel mio show la scorsa notte dopo aver scoperto che qualcuno era entrato nel suo appartamento e gli ha manomesso il  farmaco prescritto. Le mie due interviste precedenti con Monika possono essere ascoltate qui e qui .

Anche questo è legato allo scandalo sessuale chiamato Pizzagate.

Pizzagate e il Dipartimento di Stato

Come risultato delle mie due interviste con Monika, gli alberi sono stati scossi. Diversi dipendenti federali sono scesi e mi hanno contattato. Tutti temono per la loro vita, ma sono unanimi  nel voler fare qualcosa. Su queste stesse linee, ho avuto una conversazione con due dipendenti federali durante il fine settimana. Mi hanno informato che le valigie diplomatiche del Dipartimento di Stato ono utilizzate per il trasporto di bambini senza dover temere ne indagini o essere scoperti. Questo è ciò che Joseph Kennedy ha fatto quando era ambasciatore in Inghilterra. Egli ha contrabbando Whiskey irlandese negli Stati Uniti e lo ha venduto ad Al Capone. Entrambi questi impiegati federali mi ha detto che queste sono operazioni della CIA e possono comprendere, ma non sempre, l'uso di  aerei C-140 . Questa è un'operazione internazionale. 

Pizzagate

Sono convinto che un Pizzagate di sorta, è stato in funzione per un tempo molto lungo. Che si tratti di Nick Bryant o dello scandalo Franklin o il lavoro del compianto Nancy Schaefer  alla fine degli anni capo dell'ufficio  FBI, Ted Gunderson, questa impresa è sempre stata presente a noi.

Più da ex membri del Congresso, Frank Wolf:

Clicca qui per leggere i membri delle bande accusate di racket, traffico sessuale, rapina, distribuzione di cocaina, e molteplici atti di violenza. "Fine citazione da ex sito del deputato Wolf.

Clicca qui per leggere la condanna, del proprietario del salone di massaggi Annandale, a 30 mesi di prigione per il trasporto le donne sfruttamento della prostituzione e riciclaggio dei proventi di attività illecita.

Questi sono solo i garzoni. Il vero potere dietro a questo scandalo rimane nascosto, almeno,  per ora.

Conclusione

Ho intervistato Doug Hagmann e le sue rivelazioni relative al punto Pizzagate di alcuni dei leader che ora  "protestano" contro il Presidente Trump. Sto compilando informazioni relative al colloquio di Doug che pubblicherò, sia l'intervista che il contenuto scritto breve.

I nomi dei membri del Congresso, in relazione a questo fenomeno, stanno emergendo. I nomi che appaiono anche come membri di organizzazioni di facciata come il Partito comunista e la Fratellanza Musulmana.

Mi sono convinto che Comey è stata mantenuta al suo posto di  direttore dell'FBI perché sa , dove si sono sepolti i corpi, per così dire.

Questa sarà una cavalcata selvaggia. Le rivelazioni, ad oggi, sono poche. Ma, questo , sta per cambiare .

Svelata la tratta di esseri umani e sacrifici della Cabala
Fonte tratta dal sito .