venerdì 29 aprile 2016

Top 10 - Le 10 invenzioni che ci tengono nascoste

giovedì 28 aprile 2016

Chernobyl documentario Italiano - in ricordo di Igor Kostin, l'uomo leggendario

mercoledì 27 aprile 2016

Le Vie Dei Farmaci - Documentario ita 2007

martedì 26 aprile 2016

Hai debiti? Ecco le 11 soluzioni legali per cancellarli!


Cancella tutti i Debiti in 12 Mesi - LibroLe 11 armi legali, sicure e testate per liberarti dei creditori anche se non puoi pagare
Il libro scritto dagli ideatori di ComeNonPagare, il sito che ha già aiutato 30.000 famiglie italiane a risolvere i loro debiti
Come puoi risolvere i tuoi debiti, bloccare gli illeciti commessi dai creditori, mettere a tacere le richieste ingiuste e costruirti un futuro senza debiti? Stai per scoprire che i soldi per chiudere i debiti non sono indispensabili quando hai le giuste informazioni sul funzionamento del sistema del credito.
Gli autori hanno creato un metodo di 12 mesi da prendere a modello, completo, concreto e replicabile, per liberarti dei debiti legalmente e definitivamente. Il metodo si basa su una percorso di 12 mesi definito e semplice da mettere in pratica, capace di indicarti la giusta direzione verso la libertà dai debiti. Da ex indebitati con un passivo di – 400.000€ ti sveleranno il segreto che li hanno condotti a chiudere TUTTI i debiti da soli. Ad oggi oltre 30.000 indebitati hanno risolto le loro difficoltà finanziarie seguendo le loro indicazioni.
La stragrande maggioranza delle persone indebitate ha paura, si nasconde e scappa, non sa affrontare la situazione e perde tutto. Ecco perché i pochi che reagiscono in modo corretto e rialzano la testa sono destinati ad uscirne e non solo: i loro creditori sono più disponibili a trovare un accordo.
Stai per prendere in mano i tuoi debiti, da cui forse sei scappato per tanto tempo, per gestirli responsabilmente e con disciplina.
Sarai accompagnato in un viaggio fatto di tappe definite, “11 armi cancella debiti” e indicazioni operative testate sul campo negli ultimi 13 anni alla scoperta di te stesso e delle irregolarità del sistema bancario/finanziario che ti porteranno inevitabilmente a chiudere i tuoi debiti anche se adesso hai pochi soldi, ti sembra impossibile o molto difficile.
Sarai in grado di cancellare i debiti anche se non conosci le leggi e i codici: non occorre essere esperti o professionisti per replicare i risultati ottenuti dagli autori. Ecco perché questo è il libro che la tua banca e le finanziarie non vorrebbero mai che tu leggessi.
L’obiettivo del libro è condurre il lettore a prendere in mano i suoi problemi con il denaro e i debiti da cui è scappato per tanto tempo, per gestirli responsabilmente e con disciplina. In quest’ottica gli autori accompagnano la persona indebitata attraverso un viaggio pieno di sfide alla scoperta di se stessi, come principale causa del problema, e delle irregolarità del sistema come ulteriore ostacolo da superare per chiudere i debiti.
Per fare ciò raccontano anche la loro esperienza personale grazie alla quale hanno scoperto quali sono i due pilastri per il successo: la crescita personale insieme all’azione pratica.
Stai per scoprire:
  • Come gestire paura e stress, dato che il denaro prestato non esiste
  • Le armi per trattare al meglio con i creditori
  • Scopri perché i soldi che ti hanno prestato non esistono!
  • Come smettere di sentirti inadeguato, depresso, stressato (e ricominciare a dormire la notte)
  • La procedura completa che blocca riscossioni e pignoramenti
  • Come sfruttare a tuo vantaggio errori, anomalie, ed abusi subiti
  • Come annullare, sospendere o ridurre i tuoi debiti con Equitalia anche se tutti lo considerano un mostro invincibile
  • Come ridurre dell’80% i tuoi debiti verso le finanziarie
  • Perché le minacce dei creditori non devono spaventarti
  • Come ottenere sconti nelle trattative a saldo e stralcio (anche del 90%!)
  • Ecco i punti deboli e le false minacce dei tuoi creditori (ed essere tu il più forte)
  • Tutti gli errori da evitare durante le transazioni con i creditori
  • Come si fa una proposta di saldo e stralcio in 3 fasi
  • Le strategie operative per far perdere valore ai tuoi debiti e guadagnare tempo prezioso nelle trattative
  • Le proposte “oscene” dei creditori che non devi mai accettare
  • Quali illeciti penali commettono i creditori (banche comprese)?
  • Le 11 armi cancella debiti legali e testate per liberarti dei creditori
 Fonte tratta dal sito .

lunedì 25 aprile 2016

La nutella è un cocktail di sostanze tossiche


La nutella è un Cocktail di sostanze tossicheNemmeno più la Nutella è quella di una volta
Quella crema sempre morbida ed odorosa che spalmavamo sul pane da bambini.
La Nutella contiene aromi a base di petrolio, latte in polvere da mucche malate alimentate con mais OGM, lecitina di soia OGM, Aspartame, e zucchero di barbabietola OGM, vanilina artificiale, e olio di palma!
La Nutella viene pubblicizzata come un alimento sano per i bimbi. Ma come vediamo è tutto altro che sano. La lecitina di soia OGM è strettamente legato alla depressione tiroide, aumento incontrollato di peso corporeo, la fatica, ciclo mestruale irregolare, pubertà precoce, il tumore al seno, ecc.
Lo zucchero da barbabietola da zucchero geneticamente modificato è molto economico e pieno di pesticidi. Questi zuccheri sono neurotossine grazie alla loro capacità di superare la barriera emato-encefalica e causano la morte delle cellule cerebrali. Inoltre causa ADD, ADHD, autismo, depressione, emicrania, ecc.
Dimenticate l'immagine di prati verdi e mucche allegre, perché questo è contrario alla realtà. Quello che si ottiene non è latte scremato, ma il latte di pus da mucche malate alimentate con mais OGM, antibiotici e chissà cos'altro in modo che il processo sia più conveniente. Il risultato finale è un liquido bianco senza gusto o odore denominato latte con colesterolo cattivo.
Aspartame è l'escremento di bacilli geneticamente modificati è cancerogeno.
Sull'etichetta hanno dimenticato di citare i sapori artificiali come vanillina. Questo è un glutammato monosodico, conosciuto anche come E621.
Si inganna il cervello e si pensa di assaggiare la vaniglia reale. Inoltre, questo composto è altamente pericoloso perché provoca dipendenza relativa ai recettori cerebrali causando così il rilascio di ormone della serotonina. Un altro fatto interessante è che è molto a buon mercato prodotta in Cina sulla base di petrolio, e la Cina è il principale produttore di vanillina nel mondo.
Olio di palma è un grasso saturo, potenzialmente dannoso per la salute.
Numerose ricerche sistematiche hanno fatto emergere relazioni tra grassi saturi nella dieta e malattie cardiovascolari, mentre esistono molti studi relativi all'associazione con altre patologie: tralasciando l'obesità, accomunata in generale ad elevate assunzioni di alimenti altamente calorici, come i grassi in toto, si rilevano legami tra l'assunzione di grassi saturi con la dislipidemia e con tumori come il cancro al seno, il cancro del colon, il cancro ovarico, il tumore della prostata, mentre prove crescenti indicano che la quantità e il tipo di grassi nella dieta può avere effetti importanti sulla salute delle ossa.
È ormai provata l'associazione tra calo della densità minerale ossea e l'assunzione di grassi saturi.
È giunto il momento di mettere fine a questo avvelenamento e dire di NO a neurotossine e zuccheri OGM a buon mercato e dire di NO a NUTELLA di Ferrero, l'azienda italiana che la produce da molti anni. Ma la formula non era sempre cosi, e anche adesso non è la stessa in tutti paesi.




NO alla Nutella di Ferrero!
SI alla Nutella fatta in casa da ingredienti naturali!
Potete facilmente prepararla in casa! Ci sono varie ricette gustose e semplici sul web. Non usate le microonde!
Fonte tratta dal sito .

domenica 24 aprile 2016

La Commissione Trilaterale si è riunita a Roma


Commissione TrilateraleVenerdì 15 aprile (2016) a Roma si è incontrata la Commissione Trilaterale. A porte chiuse. Anzi, a giornali chiusi, a televisioni chiuse, a occhi, orecchie e bocca chiusi.
Se non sapete cos’è la Commissione Trilaterale sono affari vostri. Cercate in rete. Loro, in ogni caso, decidono ugualmente per conto vostro. Ma non li votate (che novità).
Volete sapere qual era l’ordine del giorno?
“Plasmare il futuro dell’Italia in Europa”.
Vi sembra interessante?
Credete che se gente come Hermann Van Rompuy, Mario Monti (che della Trilaterale è stato a lungo presidente e se ne è andato solo dopo le pressioni di questo blog – vero, leggete qui), o il ministro Boschi e il presidente Rai Monica Maggioni si riuniscono per parlare del futuro dell’Italia in Europa l’opinione pubblica debba saperlo?
Suicidi, austerity, spesa pubblica in caduta libera, privatizzazioni, economia in stato neurovegetativo… tutti regali della nuova élite di governo trasversale pan-europea, quindi tutte cose che incidono sulle vostre vite.
Ma volete mettere con una meravigliosa intervista a Belen, con la solita rissa tv tra Cecchi Paone e il dottor Lemme, con la nuova pettinatura di Morgan e le urla delle fan?
Monica Maggioni è una giornalista, mi pare. Una giornalista presidente della Rai.
A che titolo è invitata alle riunioni a porte chiuse della Trilateral e del Bilderberg?
Per prendere ordini in quanto presidente della televisione pubblica, o per fare un servizio approfondito, nell’interesse dell’opinione pubblica, sui telegiornali di cui è garante? O nessuna delle due?
Lasciatemi indovinare: siccome servizi approfonditi non ne ho visti… mi viene un dubbio…
Fonte tratta dal sito .

sabato 23 aprile 2016

Nasce D.I.C.I.E. DIPARTIMENTO ITALIANO CONTROLLO ILLECITI EQUITALIA


EquitaliaL’argomento Equitalia è molto delicato, molti non sanno tutte le reali possibilità di difesa, meglio sempre chiedere la consulenza di professionisti seri, dimezzare i conti spesso fantasiosi di Equitalia è possibile.
Abbiamo chiesto a D.I.C.I.E (DIPARTIMENTO ITALIANO CONTROLLO ILLECITI EQUITALIA) di parlaci dell’argomento. Una delle peggiori situazioni che, in questo periodo di crisi, vive il contribuente non è altro che la notifica di una cartella esattoriale da parte del ben noto e temuto agente della riscossione Equitalia.
Ormai da tempo, “l’attività di riscossione” viene gestita dall’Agenzia delle Entrate per il tramite di Equitalia S.p.a..
Le cartelle di pagamento vengono emesse per la riscossione coattiva di tributi, come ad esempio sanzioni per violazioni del Codice della Strada, contributi previdenziali INPS o INAIL, tasse o tributi statali o comunali ecc...
In realtà non bisogna farsi prendere dal panico ma reagire, ponendo l’attenzione su alcuni punti da tenere a mente e verificare, che possono far tirare un sospiro di sollievo. Occorre sapere, infatti, che la cartella di pagamento può essere affetta da vizi di merito e vizi formali.
I primi incidono sulla debenza effettiva della tassa o della sanzione così come riportata. Ad esempio l’importo potrebbe essere già stato versato per l’intero o anche in parte, e quindi non essere dovuto o essere ridotto.
Le possibilità sono:
  • Ricorso con sospensione e/o annullamento del debito
  • Stop a cartelle infondate
  • Annullamento di vecchi debiti
  • Sospensione e annullamento del Fermo Amministrativo della tua auto
  • Sospensione e annullamento dell’Iscrizione Ipotecaria dei tuoi immobili
  • Difesa contro Pignoramenti verso terzi e su stipendi e pensioni e conti correnti
  • Estratto conto Equitalia con relativi estratti di ruolo
  • Istanze di autotutela
  • Consulenze
Fonte tratta dal sito .