sabato 1 agosto 2009

Cile: Un lago profondo 30 metri sparisce in due mesi

SANTIAGO, Chile (AP) — Un lago glaciale di 5 acri, nel sud delle Ande, è scomparso. Questo a detta degli studiosi.I guardiaparco del Bernardo O’Higgins National Park dicono di aver trovato il cratere di un lago profondo 30 metri, assolutamente svuotato di acqua, nel mese di maggio. A Marzo il lago c’era ancora, affermano i rangers, ma adesso rimangono solo alcuni pezzi di ghiaccio che normalmente galleggiavano sull’ acqua.
“Il lago è semplicemente scomparso”, Juan Jose Romero, capo del Chile’s National Forest Service nel sud della regione di Magallanes. “Nessuno sa perchè sia scomparso”Un gruppo di geologi e altri esperti sarà mandato nell’area, 1000 chilometri sud-est di Santiago nei prossimi giorni per fare delle ricerche, dice Romero.
Secondo una possibile teoria, l’ acqua potrebbe essere scomparsa attraverso delle fessure che potrebbero essersi aperte sul fondo del lago. Ma gli esperti dicono che non è possibile perchè non c’e’ traccia di fratture e non si sono verificati terremoti negli ultimi mesi.Un fiume che fungeva da emissario del lago è ridotto ad un rigagnolo.La notizia è stata pubblicata sul forum della NSS e la notizia originale proviene da Science&Space.
Fonte tratta dal sito .

2 Comments: