venerdì 29 giugno 2012

Creata negli Usa la zanzara GM in grado di combattere la malaria



Gli scenziati dell'università della California hanno dato vita ad una zanzara geneticamente modificata in grado di combattere la malaria.
"La zanzara killer delle zanzare", così è stata chiamata, sarà resistente alla malattia attraverso l'immissione di un gene che modifica l'insetto e lo rende dominante avendo il sopravvento sulla zanzara comune.
Secondo gli scienziati basterebbe creare delle colonie di zanzare geneticamente modificate e lasciarle libere nelle zone dove si trovano gli animali portatori della malaria perché quest'ultimi vengano sopraffatti completamente.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che siano più di 650.000 le persone morte di malaria nel 2010.
La zanzara modificata dagli studiosi, dopo vent'anni di sperimentazione, è la Anopheles stephensi, la più pericolosa e portatrice del ceppo più mortale della malaria.

Fonte tratta dal sito .

0 Comments: