venerdì 4 ottobre 2013

CALIFORNIA, DR WEINBERGER: MEMORIE IMPIANTABILI DIRETTAMENE NEL CERVELLO

 
DA (NaturalNews)
I ricercatori della  Università della California, a Irvine, hanno aperto un varco dimostrando come memorie specifiche possano venire impiantate manipolando direttamentre il cervello.

Basandosi su 50 anni di ricerca, il prof  Norman M. Weinberger (professore di neurobiologia e ricerca del comportamento) e il suo team, hanno confermato la possibilità di alterare direttamente le cellule cerebrali nella corteccia cerebrale.

(...) I ricercatori della UC di Irvine dicono che questo conferma che la diretta stimolazione cerebrale puo' creare memorie che sono convincenti  tanto quelle naturali e archiviate da lungo tempo. Quel che è interessante è che il loro esperimento ha aumentato il range delle cellule cerebrali coinvolte nella risposta allo spunto uditivo, trovando che tanto più è intensa la memoria, tanto piu' ampio l'impronta dei network neuronali ad essa associati.

(...) In che modo questa scienza che crea memorie altererà la società , e nello specifico in che modo lo farà la capacità di costruirke e impiantarle nella mente ? Quello dipende naturalmente da chi usa la consocenza. 
Il mondo post bellico ha già visto la sperimentazione segreta  portata avanti dalla CIA con il progetto MK Ultra, dove per decenni varie tecniche  di mind control (controllo mentale) sono state usate contro soggetti ignari e  non intenzionati. Tali abusi verranno accelerati con queste nuove scoperte?

Il Dr. Weinberger ha riconosciuto che questo "teoricamente è possibile"." Ha detto  che "se chiunque puo' mettere un elettrodo dentro il tuo cervello, questo sarebbe il massimo controllo che mai si potrebbe avere."
Fonte tratta dal sito  .

0 Comments: