sabato 23 gennaio 2016

ORIGINE DELLE CREATURE ANTROPOMORFE



 In base ad informazioni in possesso dello scrivente, del C.U.N. ( CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE ), riportate sul sito della casa editrice “ IL NUOVO MONDO” e dall'analisi attenta di certe cose, tra le quali alcuni telefilms ( dove spicca la serie de “il prigioniero” ), e notizie riportate da vari telegiornali ( fra cui quella riferita tempo addietro da scienziati russi, dove si diceva chiaro e tondo che l'esplosione di Tunguska avvenuta nel lontano 1908, era dovuta non ad un asteroide come detto finora, ma ad UNA ASTRONAVE ALIENA PRECIPITATA SULLA TERRA!!!!!!!!! ), libri, e giornali di vario genere, si giunge alla terribile conclusione che i vampiri, i licantropi, gli yeti, i chupacabras, i tritoni, gli uomini – falena, i mutanti, le sirene, ed altre creature ancora, NON SOLTANTO SONO REALMENTE ESISTITI ED ESISTONO ANCORA, MA QUESTI ULTIMI COSTITUISCONO ADDIRITTURA DEGLI O.G.M. (ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI ) E QUINDI RAPPRESENTANO IL RISULTATO DI MANIPOLAZIONI GENETICHE CONDOTTE DAGLI EXTRATERRESTRI SULL'UOMO!!!!!!!!!!!!!

Tale incredibile e sconcertante affermazione, si basa sui seguenti elementi:
 
1) le descrizioni, pressoché identiche, dell'aspetto fisico, dei tratti somatici, e delle modalità di comportamento di questi esseri, nonostante la differenza temporale, geografica, culturale, esistente nei paesi in cui si trovano i racconti riferiti a queste particolari creature; in altre parole, tali descrizioni si trovano indifferentemente negli scritti di antiche civiltà quali ad esempio quella romana, quella inca, l'araba, l'egizia, quella cinese, quella sumera, quella giapponese, quelle dell'est europeo, ecc.;
 
2) la corrispondenza parallela tra la presenza di questi esseri e gli avvistamenti ufo;
 
3) l'area 51, e le varie voci di operazioni a tutti i livelli usa - alieni all'interno di questa base, come pure in quella di Dulce, in Nuovo Messico;
 
 
5) il progetto GENOMA UMANO;
 
6) il caso della pecora clonata DOLLY;
 
7) gli esperimenti nazisti, portati avanti in seguito dagli Stati Uniti (con l'operazione PAPER CLIP, ed altre ancora similari ad essa), e dai sovietici;
 
8) le ABDUCTIONS (rapimenti di umani) perpetrate dagli alieni, con enorme interesse mostrato da parte dei sequestratori verso gli apparati genitali e riproduttivi dei sequestrati;
 
9) le M.A.M. (mutilazioni animali misteriose), nelle quali si è sempre riscontrata la mancanza degli organi genitali e riproduttivi degli animali stessi;
 
10) la presenza, in tutti i testi religiosi del mondo, di racconti nei quali si parla di dei ed angeli venuti sulla terra per mezzo di carri di fuoco;
 
12) il rapimento del profeta Elia che, secondo la tradizione cristiana, ascese su di un carro di fuoco, per non tornare mai più;
 
13) il mahabarata indiano;
 
14) gilgamesh;
 
15) i graffiti preistorici;
 
16) i silfi;
 
17) gli antichi scritti egizi, sanscriti, e di altre civiltà;
 
18) la stele di Palenque, ed il teschio di cristallo;
 
19) le incredibili costruzioni sparse in tutto il mondo, delle quali non si riesce assolutamente a capire con quale tecnica costruttiva sono state erette;
 
20) la valle di Nasca in Perù;
                                                    
21) la supposta esistenza di Atlantide, Lemuria, e Mu;
 
22) la Progeria, malattia genetica assolutamente sconosciuta, della quale non si conoscono ( almeno ufficialmente) le origini, comparsa improvvisamente nel 1700 e che colpisce i bambini, provocando loro l'invecchiamento  precoce  del corpo e tutt'ora incurabile.
 
23) la presunta esistenza dei cosidetti M.I.B. (MEN IN BLACK), agenti o funzionari dei servizi segreti USA, che entrano in scena quando vi sono testimoni di eventi ufo;
 
24) i famosi UFO – CRASHES (incidenti), in cui delle astronavi extraterrestri si sarebbero schiantate sul suolo terrestre, come nei casi di AURORA (TEXAS) nel 1897, di ROSWELL (NUOVO MESSICO) nel 1947 (cioè esattamente 50 anni dopo) e di Tunguska  (RUSSIA) nel 1908, tanto per citare i casi più famosi;
 
25) il cosiddetto PATTO SCELLERATO, stabilito dal governo americano con una o più razze aliene, in base al quale gli Stati Uniti (e probabilmente anche gli altri paesi), avrebbero chiuso un occhio e tollerato eventuali rapimenti di soggetti umani a scopo di studio e/o (forse) vivisezione, in cambio di tecnologia ultra – avanzata da utilizzare a scopi bellici, come affermato dall'ex agente della C.I.A JOHN LEAR;
 
 26) l'esistenza della famosa struttura occulta Gladio anche in paesi nei quali non sarebbe dovuta esistere, come ad esempio in quelli non allineati ed in quelli neutrali, come la Svizzera e la Svezia;
 
27) la presenza, in tutte le forze armate in quelle di polizia, e negli apparati dei servizi segreti di tutti i paesi del mondo della famosa (grazie alla serie di telefilms) sezione X – FILES, preposta a seguire tutti quei casi giudiziari e non, nei quali si ritiene che possano essere coinvolte in qualche misura, entità soprannaturali e/o aliene.
 
 Ma restano da farsi due importanti domande:
 
1) Per quale motivo, una razza extraterrestre (o più di una), così evoluta da poter effettuare viaggi galattici e/o intergalattici, dovrebbe venire sulla Terra per compiere esperimenti di ingegneria genetica, e qundi giocare a fare Dio con altre specie viventi?
 
2) Come mai in tutti questi anni, e/o secoli, non sono mai stati ritrovati resti fossili, oppure se ne sono stati trovati così pochi da non poter provare in modo chiaro, assoluto, ed attendibile, la reale esistenza di questi esseri?
 
Per quanto riguarda la prima domanda, la risposta è: non si sa!!! Mistero!!! Effettivamente, è molto strano questo tipo di comportamento da parte di esseri così intelligenti ed evoluti sotto ogni aspetto. Ma ci sono delle importanti considerazioni da fare in merito, delle quali bisogna tener conto, e che spiegherebbero alla grande tale nostro interrogativo fondamentale, e di conseguenza, anche l'atteggiamento di totale chiusura e di insabbiamento perpetrato dalle varie autorità politiche mondiali sulla questione ufo.
Tali considerazioni, sono le seguenti:
 
A) la psicologia aliena, indipendentemente dalle eventuali razze di appartenenza, E' ASSOLUTAMENTE E COMPLETAMENTE DIVERSA DALLA NOSTRA!!!!!!!!!! Ragion per cui, ciò che a noi appare assurdo, illogico, ed inconcepibile, come appunto la manipolazione genetica di certe creature per ricavarne altre, per gli extraterrestri potrebbe avere invece un solido fondamento scientifico, e quindi essere per loro assolutamente logico e normale. Pertanto, è stupido ed inutile cercare di capire oppure di interpretare tale ipotetico modo di agire alieno, utilizzando esclusivamente la nostra mentalità ed il nostro metodo di valutazione;
 
B) il fatto che probabilmente, essi (gli alieni) ci considerano nient'altro che materiale di studio ed esperimento, mostrando nei nostri riguardi lo stesso atteggiamento da noi dimostrato verso il mondo animale, fatto a sua volta di vivisezione, prelevamento di esemplari di varie specie viventi per rinchiuderli negli zoo, esecuzione di trapianti di organi vari per testare sia l'efficacia di tecniche di trapianto da applicare in seguito sugli esseri umani, che la compatibilità tra organi umani ed animali sempre per motivi di trapianto a scopo terapeutico, oltre ai vari test compiuti su diverse specie animali per studiare la loro reazione a certe sostanze chimiche da impiegare successivamente in cosmesi, medicina, ed altro ancora. Il tutto, fatto per pretestuosi motivi di studio, e nel più assoluto disprezzo della dignità di queste povere creature.
 
Tale interessante teoria, è contenuta anche nel libro del dottor Roberto Pinotti, intitolato UFO: TOP – SECRET del 1994. Queste, sono le considerazioni da fare in ordine alla questione della ipotetica origine genetico – aliena dei vampiri, tritoni, chupacabras, sirene, ecc. Oltre a queste però, ci sono due altre considerazioni riguardanti l'atteggiamento di chiusura, negazione, ed insabbiamento, da parte delle varie autorità politiche mondiali sulla questione ufo, e per esteso, anche su quelle conseguenti ad essa, riguardanti rispettivamente i sequestri ( abductions ), e l'origine delle creature antropomorfe in oggetto. Esse, sono le seguenti:
 
                                                     
1A) L'uomo ha paura dell'ignoto, ed ancora di più, teme alla stragrande che, se dovesse esistere una o più razze intelligenti su questo pianeta oltre alla nostra, anche se non necessariamente originaria (od originarie) di questo mondo, questa (o queste) possa prendere il sopravvento su di noi umani, riducendoci a schiavi o peggio ancora, ad animali da soma (come i cavalli ed i muli), da salotto (come i cani ed i gatti), oppure da esperimento ( quali i topi, i conigli, ed altri ancora ). Oppure, ipotesi più orribile di tutte, sterminandoci, per prendere il nostro posto quale specie vivente dominante del pianeta. Quest'ultima teoria, riguarda sia gli alieni, che le eventuali creature antropomorfe da esse create per mezzo dell'ingegneria genetica (vampiri, chupacabras, ecc.), e fa accapponare la pelle di chiunque, e di conseguenza, non viene considerata dall'uomo della strada e dalle istituzioni di ogni tipo probabilmente per paura, dovuta all'istinto di sopravvivenza, e conseguentemente, a quello di conservazione. Ciononostante, le varie autorità politiche e militari, la prendono terribilmente sul serio (per una questione di sopravvivenza), ed è per questo che esse mantengono il segreto più assoluto sull'intera vicenda, lasciando ai servizi segreti, ed ai reparti speciali della polizia e delle forze armate, che agiscono a loro volta su disposizioni e/o richieste degli apparati di intelligence, il compito di occuparsene direttamente sul campo. Il silenzio e la segretezza servono, oltre ad evitare crisi di panico a livello collettivo, a far sì che le strutture di intelligence, militari, e delle forze dell'ordine, possano muoversi liberamente senza intralci; infatti, la gente, se presa dal terrore derivante da una simile rivelazione scioccante, come appunto quella sulla reale esistenza degli alieni, e dei rapimenti di umani per motivi di studi scientifici, di esperimenti medici, genetici o di altra natura, cercherebbe di scappare con ogni mezzo dovunque, intralciando tutte le vie di accesso e transito da qualsiasi parte, e tenterebbe in tutti i modi di comunicare con ogni mezzo a disposizione, creando così il caos nei sistemi di telecomunicazioni, e rendendo di conseguenza pressoché impossibile alle varie strutture di difesa, comprese quelle di Protezione Civile, di poter operare correttamente ed efficacemente In alcun modo. Ed un nemico astuto, determinato, feroce, e preparato, si muove meglio se opera nel caos del proprio avversario;
 
2A) Il patto scellerato di cui si è parlato al punto 25, in cui sembra che il governo americano si sia accordato con una o forse più razze extraterrestri originarie di pianeti appartenenti e non alla nostra galassia mediante un organismo, denominato MJ12, operante tuttora e costituito addirittura nel lontano 1947 dopo l'incidente di Roswell dall'allora presidente degli Stati Uniti Harry Truman, in base al quale tali civiltà aliene avrebbero fornito alle autorità statunitensi  (e forse non solo a quelle), tecnologia ultra – elevata da utilizzare prevalentemente a scopi bellici contro possibili avversari, in cambio del silenzio e della complicità da parte di tale governo nei casi di sequestro di soggetti umani a scopo di studio, sperimentazione, ibridazione, vivisezione, ecc.
 
Se tale notizia fosse disgraziatamente vera, come sembra esserlo in base alla teoria esposta in questo documento, ed alle varie notizie riguardanti strane sparizioni e rapimenti veri e propri come quello di Travis Walton, dei coniugi Hill, di Vittorio Zanfretta, di Rodolfo Messore, ecc., farebbe automaticamente perdere fiducia, credibilità, autorità, e quant'altro, nei riguardi di chi ci governa, in quanto verrebbe dimostrato, aldilà di ogni ragionevole dubbio, che l'umanità è stata svenduta per quattro soldi al primo offerente, da coloro che dovrebbero guidarla e proteggerla. Come Gesù Cristo che fu venduto per trenta denari. Questo provocherebbe delle rivolte spaventose nelle varie popolazioni del pianeta verso i propri capi, a tutti i livelli, compresi gli apparati militari, di intelligence, e di polizia, che causerebbe il crollo pressoché immediato dei vari governi e di conseguenza, l'inizio di un periodo di durata indefinita, presumibilmente molto lunga, di caos e di anarchia a tutti i livelli. Ecco, quindi, un'altra possibile spiegazione del silenzio sulla questione ufo, con tutti gli annessi e connessi in merito: gli stessi governi si smaschererebbero da soli, se dicessero la verità, e perderebbero automaticamente la faccia e anche qualcos'altro, di fronte ai propri cittadini. Probabilmente, è proprio per questo motivo, che le informazioni sulla reale esistenza degli extraterrestri e degli scopi per i quali essi si trovano qui sulla Terra, vengono fornite non in modo diretto, per i motivi appena spiegati, ma in maniera prevalentemente occulta, mediante serie di telefilms, sceneggiati, saghe di films (come ad esempio, quella di Guerre Stellari, e Star Trek), e trasmissioni di divulgazione scientifica, nonché qualche notizia buttata lì nei telegiornali, come quella di Tunguska, sull'origine aliena dei primi microprocessori  (il primo, sembra che sia stato trovato proprio sull'ufo schiantatosi a Roswell), e l'ultima sulla apertura da parte del governo inglese dei propri files classificati sui dischi volanti.
 
Per quanto riguarda il secondo quesito, relativo al mancato o quasi ritrovamento di eventuali resti fossili, le possibili spiegazioni possono essere ben quattro:
 
1B) Le popolazioni locali presso le quali si manifestavano questi esseri, spesso terrorizzandole e vessandole, possono aver bruciato i resti di queste particolari creature dopo averle uccise, e poi averli sepolti chissà dove, senza dare alcuna indicazione sulla località della sepoltura stessa, per cui può darsi che sia estremamente difficile recuperare qualcosa che possa provare davvero la loro esistenza;
 
2B) Proprio perché tali mostri possono essere il risultato di manipolazioni genetiche, è possibile che il loro processo di decomposizione sia stato più rapido ed incisivo di quello di noi umani, tale da non lasciare tracce riconoscibili;
 
 
                                                    
3B) Sono già stati ritrovati sia dei corpi, che dei resti fossili, ma ambedue sono stati portati via dalla task force USA impiegata per il recupero sia di probabili UFO precipitati in tutto il mondo che degli eventuali superstiti, dalle squadre MET ALPHA dell’esercito americano (incaricate quest'ultime, durante l'ultima guerra del golfo, sia di scovare le armi di distruzione di massa ritenute presenti in Irak, che di trovare una antica copia del TALMUD, il libro sacro degli ebrei, che sarebbe conservato negli scantinati del quartier generale dell'intelligence di Saddam Hussein), e da quelle SPOOKY dei marines degli Stati Uniti, che agiscono tutte quante in base a degli ordini impartiti da quella misteriosa sezione della CIA incaricata di accumulare informazioni sulla storia più antica del genere umano. Tali cadaveri ed eventuali resti fossili, sarebbero stati trasportati nella famosa AREA 51, più precisamente nel settore S4 (dove lavorava anche il fisico BOB LAZAR), e quindi, rinchiusi negli stessi contenitori metallici utilizzati anche per gli alieni, dopo averli sottoposti ad accurata autopsia;
 
4B) Combinazione dei tre casi precedenti.
 
Ma c'è un aspetto più inquietante riguardo alle creature antropomorfe, che si rifà al punto 1A: se davvero questi esseri  sono stati creati dagli alieni, tout - court, oppure manipolando il DNA degli esseri umani, e se essi continuano ad esistere ancora oggi, è assai probabile che questi siano usati dagli extraterrestri stessi come gruppi di controllo di noi umani, pur lasciando loro grande autonomia, e che, in prospettiva di una eventuale invasione del nostro pianeta, tali creature possano essere usate come delle probabili teste di ponte sul nostro mondo, pronte a spianare la strada agli invasori alieni in caso di attacco, distogliendo forze ed energie che invece sarebbero state usate per contrastare gli attaccanti extraterrestri. Pertanto, è parere dell'autore di questo documento, che le autorità preposte a  studiare e/o combattere il fenomeno UFO, prendano in seria considerazione l'ipotesi di costituire, oltre alle unità militari, di intelligence e di polizia già esistenti allo scopo, anche delle USDS (UNITA' SPECIALI DI SOCCORSO), composte da elementi scelti provenienti dal volontariato della protezione civile nelle più diverse specializzazioni, il cui scopo sarebbe quello sia di affiancare le forze istituzionali nel loro compito specifico, che di prestare assistenza di ogni genere alle vittime degli attacchi di queste creature, in strettissima collaborazione sia con le unità mediche delle strutture preposte a tale compito, che degli ospedali e/o strutture di pronto soccorso nei quali verrebbero portate le persone che si dovessero trovare esposte o a che fare con tali tipi di esseri. L'addestramento degli appartenenti alle USDS - UNITA' SPECIALI DI SOCCORSO, dovrebbero comprendere, oltre alle tipologie di intervento già previste nell'ambito dell'associazione di provenienza, anche tecniche di autodifesa ( in caso di attacco da parte delle creature antropomorfe ), e metodologie di tipo S.A.R.  - SEARCH AND RESCUE. L'esigenza di coinvolgere in questo tipo di attività anche il volontariato di Protezione Civile, nasce dalla necessità di impiegare qualsiasi risorsa utilizzabile, al fine di poter scongiurare tale gravissima minaccia costituita appunto dalla possibile esistenza delle creature antropomorfe e della loro enorme capacità di nuocere alla gente, sia da sole che con gli alieni, perché se quanto riportato finora venisse dimostrato al di là di ogni ragionevole dubbio, la posta in gioco in tal caso sarebbe altissima: RIGUARDEREBBE L'ESISTENZA STESSA DEL GENERE UMANO!!!!!!!!!!!!!!!!     
Fonte tratta dal sito .

0 Comments: