ECCO LA CONDANNA A MORTE CHE CI ATTENDE. PUBBLICATO IL TESTO DEL TPP.
"Peggiore di qualunque cosa avessimo mai immaginato". "Un atto di guerra al clima". "Un omaggio all’agricoltura intensiva". "Una condanna a morte per la libertà della rete". “Il peggior incubo". "Un disastro".
Questo è il tenore dei commenti di chi ha letto e studiato il testo del TPP, il fratello gemello del TTIP, l’accordo di libero scambio commerciale tra Usa e Ue, negoziato in segreto, di cui vi ho parlato mercoledì sera a La Gabbia.