lunedì 17 ottobre 2016

Giordano Bruno: verrà il giorno in cui l’umanità vedrà cadere il cielo e le stelle

Tenetevi forte, quel giorno lentamente è arrivato e voi potreste esserne i testimoni diretti

Credere in un qualsiasi cosa, sia esso l’amore, la fede o altro paradigma, altro non è che il limite oltre il quale è vietato ai più spingersi, escludendoci a prescindere che vi sia altro di accessibile e che, oltre quello che viene considerato erroneamente l’ignoto vi si possa trovare dell’altro, questo non è assolutamente contemplato da chi ha creato l’inganno, per questo viene “assolutamente vietato” all’umanità di conoscere la sua genesi e il suo reale fine.
Questo è quello che vuole chi detiene le redini del sistema, temendo da sempre che ciò peraltro avvenga, fa si che la gente comune sia tenuta all’oscuro delle reali origini dell’uomo e che l’uomo non venga mai a conoscenza del suo reale essere. Non a caso tutto quello che si conosce della propria esistenza e del luogo dove l’uomo vive, si riscontra palesemente falso, essendogli stato precluso quanto evidentemente sempre negato, evitandogli cosi di conoscere la chiave che apre all’umano sapere le porte dell’immortalità, prerogrativa questa, ottenuta per i pochi che formano l’élite umana e che per paradosso, viene negata al resto dell’umanità.
Il video che vado a presentare oggi, consiglio emozionalmente di guardarlo se non altro e per la prima volta da soli, arrivando sino alla sua fine con mente libera da preconcetti precostituiti, aprendo cosi la mente, al fine di riconoscere l’inganno che come umani stiamo da secoli ricevendo. Allora e solo allora fatevi le vostre deduzioni! E benché abbia dentro di me, più e più cose da dire dopo aver visionato a mia volta il documentario, rimanendone peraltro scosso su quanto venuto a sapere, eviterò di darvi alcuna indicazione per non influenzarvi, anche perché ho certezza, che arrivati sino in fondo e se lo farete con pace interiore, avrete sicuramente voglia di confrontarvi, anche perché dopo aver preso coscienza, è umanamente è difficile dopo quello che siete venuti ora a sapere, non chiedersi un lecito confronto, il tutto dovuto a certezze che vengono meno alle varie esposizioni presenti nel video, quindi, se lo avrete visionato con libera coscienza, non possono che decadere certezze che finora il “sistema” non solo ci ha propinate, ma è proprio grazie a queste che mantiene su di noi il suo imperio, che durerà meno di quanto si aspetta essendo il fautore dell’inganno, il tutto ovviamente può accadere, solo se supportato da parte vostra, da una mente predisposta alla conoscenza e al possibile cambiamento, questo fà si che, una volta accettato il nuovo paradigma sarete liberi, ed è questo quello che più conta!
È il pregiudizio che limita la mente e il “sistema” per non far si che l’umanità non si evolva, si basa a limitare le lecite domande che vi ponete, creando su ogni immagine e informazione falsa a voi rimessa, questa ha fortemente limitato la nostra realtà e conoscenza, il tutto per fare si, che le persone sottomesse rimangano tali, castrando cosi un futuro che potrebbe benissimo essere molto, ma molto diverso di quello fin qui prospettato e che, se sapremo accettare le nuove conoscenze, discernendo cosi i vari ciarlatani che ce le hanno propinate, e che proprio grazie a questo hanno avuto sinora vita facile tutto cambia, non essendoci state date smentite. Ora la verità viene a galla e si affaccia prepotentemente alla conoscenza di tutti, e, se lo vorrete veramente, il sistema tanto temuto, sarà costretto a retrocedere il passo, perché messo in seria difficoltà da realtà diverse di quelle fin qui prospettate, mentre l’umanità finalmente a suo dispetto si evolve e cambia avviandosi e accettando nuove prospettive, facendo cosi modo, che ognuno avrà la possibilità di conoscere e vedere le cose come mai prima.
Senza ombra di dubbio, chi accetterà il nuovo avrà vita nuova, chi la negherà avrà lo stesso diritto di avere quel che più desidera. Quello che mi aspetto facciate  è che siate audaci nel volere, sappiate andare oltre, ma soprattutto siate chi realmente siete, senza per questo delegare il vostro volere ad altri, nel naturale quanto futuristico prosieguo della vita.
Ingannare si è dimostrato da sempre il loro modo di fare, uscire dall’inganno invece, è l’unica prospettiva valida alla quale possiamo oggi andare liberamente incontro.
Inutile dire che vi aspetto numerosi nei commenti, nei quali non ho dubbio, sarà bello confrontarci qualunque siano le vostre idee in merito.
Fonte tratta dal sito .

0 Comments: