domenica 22 ottobre 2017

Testimoni del massacro di Las Vegas ‘sono stati cancellati’?

A seguitodella tragica morte di Kymberley Suchomel , abbiamo un altro incidente relativo a Las Vegas che sembra alquanto sospetto.
Chad Nishimura, un avvocato assunto dall’Hotel Mandalay Bay sembra essere scomparso, la sua presenza sul web è stata cancellata; il motivo apparente è che ha rilasciato un’intervista ad uno show hawaiano di news che ha menzionato alcune cose che non si adattano alla narrazione ufficiale del killer solitario al 32° piano. Quell’intervista è stata  cancellata, ma è ancora disponibile e può essere letta qui sotto.
Qualcuno sta riordinando eventuali problemi che possono distruggere la narrazione ufficiale della sparatoria di Las Vegas per sbarazzarsi di chiunque osi parlare con quello che sanno che è in contrasto con la versione ufficiale?
La famiglia di Jesus Campos, la guardia di sicurezza avrebbe sparato alla gamba di Stephen Paddock sembra essere stato posto sotto un ordinanza restrittiva e Campos si è cancellato dall’alto profilo di un’intervista televisiva
Sembra che ci sia una copertura attiva e continua, il che significa che probabilmente non sapremo mai l’intera verità degli eventi a Las Vegas.
__________
Yournewswire.com
Un cameriere del Mandalay Bay, ha parcheggiato la macchina di Stephen Paddock che  ha controllato, poi è misteriosamente scomparso dopo aver rilasciato un’intervista a media mainstream in cui ha insistito sul fatto che il tiratore sospetto era “una persona normale” e “non aveva molti bagagli con se“.
Chad Nishimura,  impiegato di lunga data al Mandalay Bay, ha rilasciato l’intervista al giornalista Moanike’ala Nabarro, dell’affiliata hawaiana ABCKITV4 News.
L’articolo è stato cancellato dal sito KITV4 News dopo che pare abbia testimoniato contro la “narrazione ufficiale” del killer  il “lupo solitario” Paddock, poi, come sarebbe riuscito a trasportare armi sufficienti per un piccolo esercito nella sua suite dell’hotel senza  essere visto dal personale o dal personale della sicurezza della CCTV dell’hotel?
Alla rete televisiva  KITV4 hanno finora rifiutato di spiegare perché, il loro articolo, è stato improvvisamente cancellato dal loro sito web e se agivano per conto di ordini esterni.
Tweet-1.jpg
Nishimura, un nativo delle Hawaii, è pure lui,  completamente svanito dalla pubblicazione della relazione e così tutti i suoi report sui social media sono stati cancellati da Internet.
Se non fosse per l’intervista archiviata da KITV4 News delle Hawaii , accessibile dopo una piccola ricerca su archive.org, sarebbe stato come se Nishimura non fosse mai esistito.
Amici e colleghi dicono che il cameriere è stato “assolutamente irraggiungibile per giorni” dopo poco l’attacco del 1° ottobre, che ha lasciato 59 morti e centinaia di feriti.
L’intervista a KITV4 ha offerto una prospettiva molto diversa rispetto alle riprese  contenute nei prodotti della maggior parte dei media principali. Intervistando qualcuno che ha incontrato Stephen Paddock, l’intervistato ha fornito una reale comprensione dell’evento.
Nishimura ha affermato all’affiliati di ABC  che Paddock “sembrava normale” e, detto in modo più chiaro, “non ha aveva nessuna borsa con lui all’arrivo“.
Mentre la rimozione dell’articolo dal sito web di KITV4 potrebbe essere spiegata , come dettata dai più alti livelli superiori di ABC che hanno messo in discussione un articolo che contraddice la narrativa lupo solitario  che tutti i media mainstream stanno spingendo, la scomparsa di Nishimura e la pulizia (cancellazione) dei suoi post sui social media rende l’intero episodio particolarmente inquietante.
L’affermazione di Nishimura ha messo in pericolo tutta la “narrativa ufficiale“, o ha saputo qualcosa di diverso di cui erano interessati?
hotel-worker-vanishes-after-saying-steph
Uno screenshot dell’articolo KITV4 prima che venisse eliminato.
La ricerca del account social di Chad Nishimura porta anche a molteplici morti. La sua pagina di Facebook ora restituisce un errore dicendo che la pagina è stata rimossa, e la sua pagina LinkedIn è stata anche eliminata.
hotel-worker-vanishes-after-saying-steph
La pagina di Facebook di Chad Nishimura è stata cancellata dopo che è scomparso.
hotel-worker-vanishes-after-saying-steph
Anche il suo profilo LinkedIn è stato rimosso. Il post di Chad Nishimura  dimostra che la narrativa di ” lupo solitario” su Stephen Paddock non è vera. Non arrivò con sacchi ne valige o abbastanza carico di armi , da riempire di armi una piccola stanza per gruppo di tiratori dell’hotel Mandalay Bay.
La questione di come Paddock avrebbe trasportato queste armi nella sua stanza rimane una delle più grandi lacune nella storia, inspiegate dalle autorità o dai filmati della TV a circuito chiuso del Mandalay Bay, che molti credono non saranno mai pubblicati.
Il racconto di Nishimura che parla di “ragazzo normale“, in riferimento a Stephen Paddock, che arriva all’hotel con pochi bagagli è in contraddizione con la narrativa ufficiale sempre più sconveniente che viene spinta dalle autorità e dai media principali.
La narrativa ufficiale si sta spellando le mani pur di cambiare la realtà. Le autorità stanno cambiando la rilevazione ufficiale degli eventi quasi tutti i giorni, coprendo i fatti, e la Mandalay Bay cerca disperatamente di evitare l’uscita di informazioni che potrebbero portare a delle  cause legali contro la loro società.
I pali alzati in questo caso sono incredibilmente alti.
È questo il motivo per cui il marmo della Mandalay Bay è scomparso, e la sua presenza sui social media è stata dilavata pure nella sua esistenza?
Fonte tratta dal sito .

0 Comments: